Sei qui: Home

Sito del Comune di Cartosio

ANGOLO LETTURA

downloadSI RENDE NOTO CHE

l’Amministrazione Comunale di Cartosio  mette a disposizione n. 1 scaffale, comprensivo di n. 45 libri, da collocare presso un locale aperto al pubblico di un esercente di attività commerciale,  sito nel territorio dell’Ente, al fine di creare un “Angolo lettura” in cui i cittadini possano consultare liberamente e gratuitamente i testi messi a disposizione.

TERMINI E MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA RICHIESTA DI ADESIONE ALL’INIZIATIVA:

Per aderire all’iniziativa  i soggetti titolari di  attività commerciale, siti nel territorio di Cartosio, dovranno  presentare richiesta di adesione, presso gli uffici di Codesto Comune, entro le ore 12.00 del giorno 11/07/2014  pena l’esclusione della  relativa richiesta.

Si specifica inoltre che,  nel  caso in cui le richieste pervenute all’Ente siano più di una , si darà la priorità a quella che, per il tipo di attività svolta dal richiedente, in relazione all’ampiezza del numero dei potenziali clienti, garantisca  la maggiore visibilità e possibilità di fruizione dei beni in argomento.

Cartosio, li 07/07/2014

                                                                                               IL SINDACO

                                                                                            MARIO MORENA

 

CALCOLO IUC

CalcoloIUC Anutel 150

 

 

ISTRUZIONI PER PAGAMENTO DELLA IUC

PDF  Stampa  E-mail 

IucIUC Imposta Unica Comunale

L’art. 1, comma 639, della L. 27 dicembre 2013 n. 147 (Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato – Legge di stabilità 2014), dispone che, a decorrere dal 1° gennaio 2014, è istituita l’Imposta unica comunale (IUC).

  L’imposta unica comunale IUC, si basa su due presupposti impositivi, uno costituito dal possesso di immobili e collegato alla loro natura e valore e l’altro collegato all’erogazione e alla fruizione di servizi comunali.

La IUC si compone:

$1·         1. dell’imposta municipale propria (IMU) di natura patrimoniale dovuta dal possessore di immobili;

$1·         2. di una componente riferita ai servizi, che si articola nel tributo per i servizi indivisibili (TASI), a carico sia del possessore che dell’eventuale utilizzatore dell’immobile;

$1·         3. della tassa sui rifiuti TARI, destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, a carico dell’utilizzatore.

           

      Allegati:

 

 

$1 Regolamento IUC

$1 Delibera approvazione aliquote, tariffe e scadenze

 

    Dichiarazione ai fini Tasi  

 

C              CALCOLO IUC:

         CalcoloIUC Anutel 150

 

SCADENZE PAGAMENTI IUC ( IMU-TASI-TARI)

IMU

Acconto

16 giugno 2014

 

Saldo

16 dicembre 2014

TASI

Acconto possessore prima casa

Azzerato dall’Ente

Saldo possessore prima casa

Azzerato dall’Ente

Acconto possessore immobili diversi dalla prima casa

16 giugno 2014

Saldo possessore immobili diversi dalla prima casa

16 dicembre 2014

Acconto utilizzatore/occupante/affittuario (10% del tributo)

16 giugno 2014

Saldo utilizzatore/occupante/affittuario(10% del tributo)

16 dicembre 2014

TARI

Acconto del 40%

Acconto del 40%

16 giugno 2014

16 dicembre 2014

 

Saldo del restante 20%

28 Febbraio 2015

ISTRUZIONI PER VERSAMENTO ( IMU-TASI-TARI)

Imposta municipale propria (IMU)

L' imposta municipale propria non si applica al possesso dell'abitazione principale e delle pertinenze della stessa, ad eccezione di quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 ed A/9. Per abitazione principale s'intende l'immobile iscritto o iscrivibile nel catasto edilizio urbano come unica unità immobiliare nella quale il possessore ed il suo nucleo familiare dimorano abitualmente e risiedono anagraficamente.

La base imponibile è determinata dalla rendita catastale, rivalutata del 5%, e moltiplicata per un coefficiente, che varia a seconda della categoria dell’immobile:

160 per i fabbricati classificati nel gruppo catastale A e nelle categorie catastali C/2, C/6 e C/7, con esclusione della categoria catastale A/10;

 -     140 per i fabbricati classificati nel gruppo catastale B e nelle categorie catastali C/3, C/4 e C/5;

-      80 per i fabbricati classificati nella categoria catastale D/5;

-      80 per i fabbricati classificati nella categoria catastale A/10;

-    65 per i fabbricati classificati nel gruppo catastale D, ad eccezione dei fabbricati classificati nella categoria catastale D/5, a decorrere dal 1° gennaio 2013;

-      55 per i fabbricati classificati nella categoria catastale C/1.

   ALIQUOTE:

Aliquota ridotta per abitazione principale di Cat. A/1, A/8 e A/9 e relative pertinenze, così come definite dall’art. 13, comma 2 D.L. 201/2011, convertito in L. 214/2011

4 per mille

Aliquota per tutti gli altri fabbricati ed aree edificabili

7,60 per mille

Aliquota per i fabbricati produttivi di Cat. D

7,60  per mille ( riservata esclusivamente allo Stato)

Il versamento deve essere effettuato, in autoliquidazione,  tramite modello F24, disponibile, in versione cartacea, presso Banche, Poste e agenti della riscossione, mentre in formato elettronico, sul sito dell'Agenzia delle Entrate www.agenziaentrate.gov.it.

Codici di versamento

 

Codice tributo Comune

Codice tributo Stato

Abitazione principale A1, A8

e A9 e pertinenze

3912

Quota non dovuta

Altri fabbricati

3918

Quota non dovuta

Terreni

3914

Quota non dovuta

Aree fabbricabili

3916

Quota non dovuta

Fabbricati categoria D

Quota non dovuta

3925

Il codice Ente del Comune di Cartosio, da riportare nell'F24, è:  B847.

Tributo sui servizi indivisibili (TASI)

La base imponibile è quella prevista per l'applicazione dell'imposta municipale propria (IMU) di cui all'articolo 13 del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, ossia rendita catastale rivalutata del 5% e moltiplicata per un coefficiente che varia a seconda della categoria dell'immobile.

Ai sensi dell’art. 1, comma 676 L. 147/si dispone l’azzeramento per il 2014 dell’aliquota della TASI per tutti gli immobili adibiti ad abitazione principale.

            ALIQUOTE:

Aliquota per abitazione principale e relative pertinenze così come definite dall’art. 13, comma 2 D.L. 201/2011, convertito in L. 214/2011

Azzerata dall’Ente

Aliquota per tutti gli altri fabbricati

1 per mille

Aliquota per i fabbricati produttivi di Cat. D

                          1 per mille   

Aliquota per le aree edificabili

                         1 per mille

Nel caso in cui l'unità immobiliare sia occupata da un soggetto diverso dal titolare, l'occupante versa la TASI nella misura del 10% dell'ammontare complessivo della TASI, calcolato applicando le aliquote sopra  riportare e la restante parte è corrisposta dal titolare del diritto reale sull'unità immobiliare.

Il versamento deve essere effettuato tramite modello F24, disponibile, in versione cartacea, presso Banche, Poste e agenti della riscossione, mentre in formato elettronico, sul sito dell'Agenzia delle Entrate www.agenziaentrate.gov.it.

Codici versamento

 

Codice tributo Comune

Abitazione principale A1, A8

e A9 e pertinenze

Quota non dovuta

Fabbricati rurali ad uso strumentale

3959

Altri fabbricati

3961

Aree fabbricabili

3960

Il codice Ente del Comune di Cartosio, da riportare nell'F24, è:  B847.

Tassa sui rifiuti (TARI)

Il Comune provvederà a riscuotere il tributo comunale sui rifiuti e sui servizi inviando direttamente ai contribuenti, con  allegato il modello F/24 compilato, avvisi di pagamento con l'indicazione delle somme dovute per la TARI e l'Addizionale Provinciale, suddividendo l’ammontare complessivo in tre rate o in un'unica soluzione.

 

ASD MTB ENDURO DEI 3 FIUMI

scritta       coni

Strada Al Pallareto n.22 - 15015 CARTOSIO (AL) –
cod. fisc. e P. IVA 02268900061
http://www.mtbenduro.tk/

 

 

MANIFESTAZIONE MTB ENDURO TRE FIUMI CARTOSIO (AL)

SABATO 31 MAGGIO 2014 CENA E SERATA IN PIAZZA .
DOMENICA 1° GIUGNO 2014 ore 9,00 partenza primi concorrenti.

Manifestazione sportiva denominata " MTBENDURO DEI 3 FIUMI" in programma per il
1° Giugno 2014. Tale evento destinato ad appassionati di Mountain Bike si svolgerà con la classica formula dell'enduro motoristico,nello specifico ci saranno partenze singole ad intervalli di tempo di 30 secondi,trasferimenti in bicicletta interessanti alcuni brevissimi tratti di strade asfaltate percorse in assetto cicloturistico non competitivo nel rispetto delle norme dettate dal C.di S. da piccoli gruppi di partecipanti (non più di 3 0 4 alla volta) e 3 prove speciali a tempo il cui tracciato interessa esclusivamente sentieri in sottobosco ben segnalati e controllati da apposito personale dell'organizzazione.
La manifestazione avrà inizio alle ore 9.00 e terminerà alle ore 18.00
del 1° Giugno 2014 con arrivo e partenza dalla Piazza di Cartosio (AL).

PER INFORMAZIONI

 www.mtbenduro.tk 

CELL 331 577 6362 MARCO

 

RELAZIONE DI FINE MANDATO

PDF  Stampa  Venerdì 14 Marzo 2014 10:27

La relazione di fine mandato è redatta ai sensi del decreto legislativo 149/2011, come modificato dalla legge n. 213/2012 e contiene la descrizione dettagliata delle principali novità legislative che hanno condizionato il contesto di riferimento, nonché delle principali attività amministrative svolte durante il mandato.
 

Visualizza la Relazione di Fine Mandato, comprensiva della certificazione dell'organo contabile

Inviata alla Corte dei Conti il 06.03.2014

 

AVVISO DI DEPOSITO

AVVISO DI DEPOSITO -  PROGETTO PRELIMINARE DI VARIANTE PARZIALE AL P.R.G.C. - ex art. 17, comma 5 – L.R. 56/77 e s.m.i.

Si Avvisa che con delibera di Consiglio Comunale n. 5 del 21.02.2014 è stato adottato il progetto preliminare di variante al PRG vigente, ai sensi dell'art. 17, comma 5, L.R. n. 56/77 e s.m.i. . Si comunica, inoltre, che gli atti relativi alla variante sono depositati presso la sede comunle e possono essere  liberamente  visionabili, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9,00 alle ore 12,00.

Dal 15° al 30° giorno successiovo alla presente pubblicazione,  chiunque può presentare osservazioni e proposte, nel pubblico interesse, riferiti agli ambiti e alle previsioni della varante, da presentare in carta libera al protocollo dell'Ente.

Cartosio, li 24-02-2014

                                                                      IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO

                                                                       ARCH. ROBERTO LOPO

 

Allegati:

Delibera di C.C. n. 5 del 21/02/2014

 

AVVISO PUBBLICO PER VENDITA AUTOCARRO TIPO "APECAR"

SI RENDE NOTO

Sono avviate le procedure per la vendita di un autocarro tipo "apecar" marca Piaggio, anno di immatricolazione 2002 , targa BK 28221, omologato per trasporto cose, cilindrata 218, portata Kg. 765, attualmente non funzionante per problemi al motore.

Vedi allegato

 
Pagina 1 di 2
Joomla extensions by Siteground Hosting